Esplora le biblioteche di storia dell'arte a Roma...

BIBLIOTHECA HERTZIANA

Si trova in via Gregoriana, a pochi passi da Trinità dei Monti, fermata Spagna della metro A.

Vi sono raccolti più di 300.000 volumi e insieme alla sua fototeca ricca di oltre 800.000 fotografie, costituisce uno dei centri di documentazione più importanti al mondo sull'arte italiana.

BIBLIOTECA DI ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE (BiASA)

Si trova nell'antico palazzo Venezia. E' una delle biblioteche pubbliche statali del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, dal 2015 è parte del Polo Museale del Lazio. Dal 1998 fa parte del Servizio Bibliotecario Nazionale (SBN) nel polo della Biblioteca nazionale centrale di Roma (BVE).

BIBLIOTECA NAZIONALE CENTRALE DI ROMA

Insieme alla Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze (BNCF) è una delle due biblioteche nazionali italiane che hanno il compito principale di raccogliere e conservare tutte le pubblicazioni italiane. Si trova in viale Castro Pretorio raggiungibile con la metro B.

BIBLIOTECA VATICANA (BAV)

La Biblioteca Vaticana custodisce un ricchissimo patrimonio composto di circa 180.000 volumi manoscritti e d’archivio, 1.600.000 di libri stampati, più di 8.600 incunaboli, 300.000 tra monete e medaglie, 150.000 fra stampe, disegni e matrici, e oltre 150.000 fotografie.

BIBLIOTECA DELL'ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI E CORSINIANA

E' una delle biblioteche storiche di Roma. Ha sede in Palazzo Corsini a via della Lungara dove si trova anche l'Accademia Nazionale dei Lincei. La biblioteca attuale nasce dalla fusione della Biblioteca Corsiniana con quella dell'Accademia Nazionale dei Lincei.

BIBLIOTECA CASANATENSE

La biblioteca Casanatense fu istituita dai padri domenicani del Convento di S. Maria sopra Minerva a Roma come biblioteca di pubblica utilità, per volere del cardinale Girolamo Casanate (1620-1700).

Conserva una pregevolissima raccolta di incisioni.

BIBLIOTECA ANGELICA

La Biblioteca Angelica, fondata nel 1604 dal vescovo agostiniano Angelo Rocca, fu la prima biblioteca europea aperta al pubblico. Il fondo antico è stimato in circa 120.000 volumi relativi prevalentemente al pensiero agostiniano e alla storia della riforma e controriforma.
Dal 1940 è sede dell'Accademia Letteraria dell' Arcadia.

BIBLIOTECA UNIVERSITARIA ALESSANDRINA

La Biblioteca universitaria Alessandrina è una storica biblioteca romana fondata nel 1667 da Papa Alessandro VII come biblioteca dello Studium Urbis, l'università di Roma.

Please reload

© Rome Art History Network 2018